Appunti di viaggio di La Baroque

Com’è nata l’idea di dare forma alla tua creatività in un mondo virtuale come Second Life?
E’ nata quando ho scoperto l’esistenza di un editor fotografico e la possibilità di cambiare i settaggi dell’ambiente di SL. In seguito ho proseguito la sperimentazione cercando e usando textures di tutti i tipi fino a raggiungere ciò che volevo, sottolineare l’irrealtà dei mondi di SL, rendendo le mie foto polverose e vissute, a volte sfocate e texturizzate come fossero lavori su tela

Riesci a realizzare dei lavori davvero particolari, ci puoi raccontare da dove attingi l’ispirazione per le tue opere?
Le mie opere sono il frutto dei miei “viaggi”, della mia curiosità verso questa meravigliosa stanza dei giochi che è Second Life. Non ho quasi mai un’idea di partenza,  fotografo quello che mi colpisce e ne approfitto per ringraziare landscapers e builders per le meraviglie che creano.

Cosa rappresentano i lavori che hai realizzato per l’esposizione in AEL?
Le mie mostre non hanno mai un tema specifico proprio perchè sono frutto del mio vagabondare quindi anche in questa mostra espongo immagini che ho catturato nelle mie ultime esplorazioni ed altre meno nuove alle quali sono particolarmente affezionata.

Cosa vedi nel futuro dell’arte in Second Life?
Finchè ci saranno persone curiose, la voglia di sperimentare, dei talenti che si mettono in gioco…ci sarà un futuro per l’arte in SL.

Desy Magic

Leave a Reply

Calendario
May 2019
M T W T F S S
« Oct    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031